Una studentessa
molestata in disco
da due compagni

Serata in discoteca in una foto di archivio
Serata in discoteca in una foto di archivio
11.02.2020

Una studentessa vicentina di 17 anni ha denunciato di essere stata vittima di pesanti molestie sessuali in discoteca. La giovane, che ha ammesso di avere bevuto, ha raccontato di essere stata avvicinata mentre stava ballando da un gruppetto di ragazzi, che l’avrebbe toccata dappertutto, anche nelle parti intime.

Fra loro due suoi compagni di scuola, suoi coetanei.

 

Lei era poi riuscita a divincolarsi e raggiungere la sua compagnia di amici. L’indomani, conscia di quanto le era successo, si era confidata con i genitori ed aveva sporto denuncia. Avviate le indagini.