Ubriaco importuna
ragazza: fermato
con spray urticante

L'episodio è avvenuto in pieno centro
L'episodio è avvenuto in pieno centro
17.07.2019

VICENZA. Ubriaco, stava importunando con insistenza una ragazza per strada. Per questo un passante ha chiamato la polizia locale che lo ha raggiunto e, per fermarlo, ha dovuto utilizzare lo spray al peperoncino.

 

Il fatto è avvenuto lunedì 15 luglio verso le 19 in Levà degli Angeli quando un cittadino ha notato due giovani stranieri infastidire pesantemente una ragazza e ha subito avvisato la centrale operativa della polizia locale.

La pattuglia immediatamente inviata sul posto ha individuato e fermato i giovani, ma uno dei due, chiaramente ubriaco, si è rifiutato di dare le proprie generalità, ponendo resistenza agli agenti che, per bloccarlo, hanno dovuto utilizzare anche lo spray al peperoncino.

 

L'uomo, ventiduenne pakistano senza fissa dimora, è stato portato al comando, identificato, segnalato all'autorità giudiziaria per rifiuto di fornire le generalità e per resistenza a pubblico ufficiale. E' stato inoltre sanzionato per ubriachezza.