Travolto in bici
da un capriolo
Operato al volto

Medici in sala operatoria
Medici in sala operatoria
04.12.2019

VICENZA. È buio pesto. Sono le 4 e mezza del mattino. Sta pedalando a buona andatura perché fa freddo e perché deve arrivare presto nella pasticceria dove lavora. È la discesa asfaltata che da Arcugnano, sui Colli Berici, porta a Vicenza. All’improvviso una sagoma scura di fronte a lui. È un attimo. L’impatto è tremendo. Cade rovinosamente a terra sbattendo la faccia per terra. Sulla schiena sente un corpo pesante che si sta sollevando, un capriolo che dopo l'incidente scappa via. Il 45enne ha riportato serie ferite al volto e ieri mattina è stato operato dai chirurghi maxillo-facciali e ne avrà, come guarigione e convalescenza, per un lungo periodo.