Scoppia la rissa
tra pensionati
in fila alle poste

L'interno di un ufficio postale. ARCHIVIO
L'interno di un ufficio postale. ARCHIVIO
Diego Neri22.10.2019

VICENZA. Avevano litigato mentre erano in fila alle Poste: ciascuno dei due sosteneva di essere arrivato prima, e anche se uno di loro aveva dalla sua il bigliettino con un numero precedente, l’altro sosteneva che glielo aveva preso la moglie, barando. Di fatto, la discussione era degenerata e un pensionato vicentino di 71 anni avrebbe messo le mani addosso al rivale, di 74. Quest’ultimo era caduto a terra restando ferito; era andato a farsi medicare e poi aveva sporto querela. Ora il presunto aggressore dovrà presentarsi in aula per difendersi. 

1 2 3 4 5 6 >