Schianto all'alba: auto nel torrente
Muore 22enne, ferita una ragazza

05.08.2020

Tragico schianto questa mattina poco dopo le 6 in strada Lobia a Vicenza. L’incidente, che ha coinvolto un'auto uscita di strada e cappottata nel torrente Orolo, è costato la vita al conducente, Davide Pilotto, 22 anni, di Costabissara. Ricoverata invece all'ospedale San Bortolo una ragazza di 25 anni che era in auto con lui, salvata dal nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco.

 

 

A dare l'allarme è stata una residente. Le squadre dei pompieri hanno estratto dall'Opel  Insigna rovesciata la ragazza, che è riuscita a respirare nei pochi centimetri di spazio non allagato della vettura capovolta. La giovane, sotto shock, è stata presa in cura dai sanitari del Suem e trasferita in codice rosso in ospedale: ora è fuori pericolo. Niente da fare per l'autista estratto già morto, come accertato dal medico del Suem.

 

 

L'auto è stata poi recuperata con l’autogrù dei vigili del fuoco arrivata da Padova. Polizia locale e polizia di Stato hanno deviato il traffico ed eseguito i rilievi per ricostruire la dinamica dell'incidente.

CORRELATI