Salgono sul tetto
di Parco Città
e gettano le sedie

M.B.16.06.2019

VICENZA. Un “divertimento” pericoloso per loro, ma anche per chi passava lungo la strada e il marciapiede sotto al tetto dell’immobile dismesso di Parco Città, dove qualche giorno fa alcuni ragazzi sono saliti non solo per fumare, ma anche per gettare di sotto sedie e sassi.

A testimoniare la presenza del gruppetto ci sono anche dei video filmati da alcuni residenti della zona che, assieme anche agli ultimi commercianti rimasti nella galleria, hanno segnalato il rischioso passatempo estivo anche alle forze dell’ordine. La porta da cui sarebbero saliti nei giorni scorsi i ragazzi ripresi e fotografati sul tetto, è stata chiusa. Ma non pare sprangata. 

«Momentaneamente sembra sia stata bloccata - ripete chi ha girato uno dei filmati in cui sono stati ripresi i ragazzi - però non metterei la mano sul fuoco che fra un po’ si possa tornare punto a capo. Qui la situazione non è per niente bella, perché oltre ai ragazzi arrampicatisi fin sopra il palazzo ci sono anche diversi altri problemi».

CORRELATI
1 2 3 4 5 6 >