Polemica sui bus
Motori accesi
durante la sosta

26.01.2020

L’ordinanza del Comune di Vicenza parlerebbe chiaro. «Dal primo ottobre al 31 marzo è vietata la sosta con motore acceso anche autobus, compresi quelli di linea, in genere nella fase di stazionamento e anche ai capolinea, indipendentemente dal tempo e dalla presenza del conducente o di passeggeri».

 

Ecco, secondo il video che è stato diffuso da Raffaele Colombara, non si può dire che quel provvedimento sia preso proprio alla lettera da alcuni mezzi di Svt. «Le immagini - denuncia il consigliere comunale di Quartieri al centro - mostrano 25 mezzi fermi nel piazzale della stazione di Svt in viale Milano; molti dei quali già con il motore acceso. Il filmato dura circa un’ora: per tutta la sua durata i veicoli rimarranno lì, con il motore acceso; nel frattempo ne verranno avviati altri. Il tutto accade nel bel mezzo dell’emergenza polveri sottili. È un fatto gravissimo».

 

A dire la verità l’azienda di fronte a questi problemi già in passato aveva fatto sapere che esiste una ragione tecnica per la quale i mezzi rimangono accesi al massimo un quarto d’ora prima della partenza. Devono essere scaldati a dovere, per non provocare disagi all’utenza. 

CORRELATI