La maestra baciò
l'alunno a scuola
Ora è sospesa

I primi contatti erano avvenuti all’interno della scuola. ARCHIVIO
I primi contatti erano avvenuti all’interno della scuola. ARCHIVIO
D.N.10.07.2019

VICENZA. La dirigente scolastica, su indicazione del provveditorato agli studi, ha sospeso dall'insegnamento la maestra vicentina di 41 anni che è indagata per violenza sessuale, nell'ipotesi più lieve delle molestie, su un suo alunno di 10 anni. Il provvedimento prevede che la precaria della scuola non possa insegnare e quindi non possa accedere a qualche supplenza; potrà presentare ricorso. Come noto, la maestra è accusata di aver baciato in qualche circostanza il bambino, e di avergli mandato dei messaggini amorosi, che erano stati scoperti dai genitori

 

CORRELATI
1 2 3 4 5 6 >