Investe un uomo
e s'allontana: torna
un'ora dopo ubriaco

Una pattuglia della polizia locale. ARCHIVIO
Una pattuglia della polizia locale. ARCHIVIO
19.06.2019

VICENZA. La polizia locale sta indagando sull'incidente avvenuto attorno alle 21.30 di domenica in strada Ca' Balbi, dove un automobilista ha falciato un pedone per poi allontanarsi, salvo fare ritorno circa un'ora dopo assieme alla moglie.

 

In base alla prima ricostruzione fatta dagli uomini del comando di stradella Soccorso Soccorsetto, la Fiat Punto guidata da L.A.V., residente a Quinto, avrebbe colpito in pieno G.M. di 64 anni, che abita in città. Quest'ultimo stava attraversando sulle strisce pedonali vicino alla gelateria. Era assieme alla moglie quando la vettura è sbucata all'improvviso e lo ha investito. A quel punto il conducente sarebbe sceso per verificare le condizioni del pedone salvo poi allontanarsi senza prestare soccorso. Il ferito è stato quindi trasportato in codice giallo al pronto soccorso dell'ospedale San Bortolo: le sue condizioni non sarebbero particolarmente gravi.

 

L'automobilista si è ripresentato in strada Ca' Balbi un'ora dopo assieme alla moglie. Ora era lei alla guida dell'auto. I vigili hanno sottoposto all'alcoltest il marito, che è risultato positivo. La posizione dell'uomo, che però potrebbe aver bevuto dopo lo schianto, è all'esame della polizia locale. 

1 2 3 4 5 6 >