Botte tra 60enni
per un uomo
conteso in disco

L'interno di una discoteca in un'immagine d'archivio
L'interno di una discoteca in un'immagine d'archivio
11.08.2019

VICENZA. Due donne, oggi di 63 e di 65 anni, sono finite a processo per rispondere di lesioni. Si erano infatti messe le mani addosso fuori da una discoteca della zona ovest di Vicenza; poco prima, all’interno, avevano litigato dopo essersi contese lo stesso uomo, un vicentino di 43 anni. Una aveva insultato l’altra, dicendole che non era il caso di andare in giro la sera vestita così alla sua età; e l’altra aveva risposto per le rime. Nel parcheggio, gli insulti erano continuati fino a che le due non si erano colpite con graffi e calci, finendo entrambe al pronto soccorso del San Bortolo.

1 2 3 4 5 6 >