A 90 anni minaccia
il vicino per il park
Gli ritirano 5 fucili

L'anziano in casa aveva cinque fucili da caccia. ARCHIVIO
L'anziano in casa aveva cinque fucili da caccia. ARCHIVIO
K.Z.27.06.2019

VICENZA. «Se il vicino di casa non la smette di parcheggiare nel mio posto auto, gli sparo un colpo di pistola». Un 90enne residente nella zona di Campedello non si è limitato a pensarlo sottovoce ma è andato decisamente oltre. Ha deciso di “formalizzare” questa vera e propria minaccia chiamando il 113. Erano le 13.30 dell’altro giorno e non è dato sapere se in questa decisione avventata possa aver influito il caldo torrido. Fatto sta che una volta arrivati a casa dell’anziano gli agenti della polizia non hanno trovato alcuna pistola, ma gli hanno portato via ben cinque fucili da caccia.
 

1 2 3 4 5 6 >