C’è “Una notte da leoni” Musica, cabaret e cocktail

Il leone di San Marco alla rotatoria all’imbocco di viale dell’Industria
Il leone di San Marco alla rotatoria all’imbocco di viale dell’Industria
A.C. 19.07.2019

“Una notte da leoni“ in viale dell’Industria. L’appuntamento è per domani ed è chiaro il riferimento al gigantesco leone di San Marco che troneggia in mezzo alla rotatoria per Tezze di Arzignano, da cui inizia la strada principale che porta al centro storico del paese. Gli organizzatori, il Comune e la Pro loco, per consentire l’allestimento degli stand e dei punti d’incontro chiuderanno al traffico il viale dalle 15, mentre la manifestazione folcloristica comincerà alle 19. Da quell’ora negli slarghi degli esercizi pubblici illuminati a giorno, la gente potrà sostare per ascoltare musica di intrattenimento, intrattenersi agli sketch di cabaret, fare stuzzicanti assaggi gastronomici e gustare deliziosi cocktail, vagando con lo sguardo sulle variopinte vetrine look di prodotti dell’ingegnosa fantasia creativa degli artigiani di Trissino. Per rendere tranquilla la passeggiata alla gente che parteciperà alla notte bianca l’assessore alla sicurezza Renzo Malfermo con gli uffici comunali preposti, ha curato ogni particolare, anche quello del servizio di farmacia. Per garantire l’accessibilità alla farmacia Zanetti, che si trova in viale dell’Industria ed è di turno, è stato studiato un percorso a piedi: basta parcheggiare a lato della stazione dei carabinieri in via Rovigo e raggiungere la farmacia, che dista 200 metri di distanza. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

1 2 3 4 5 6 >