Sfreccia nel tunnel
ai 130 all'ora
Arriva la stangata

Il furgone a folle velocità. ZORDAN
Il furgone a folle velocità. ZORDAN
10.07.2019

VALDAGNO. La fretta è cattiva consigliera. Un vecchio adagio che molto probabilmente non dimenticherà l’automobilista che la scorsa settimana è stato immortalato mentre sfrecciava, poco prima di mezzogiorno, ai 130 all’ora con un furgone all’imbocco del tunnel che collega Schio a Valdagno. Per lui sono in arrivo 725 euro di multa per aver oltrepassato il limite di velocità, che in quel punto è di 70 chilometri orari, la decurtazione di 6 punti dalla patente, la sospensione (deciderà la prefettura) del documento di guida da 1 a 3 mesi. Oltre alla ramanzina che gli farà il titolare dell’azienda della Val Leogra, proprietaria del mezzo, per cui lavora.

 

«Negli ultimi tempi – fa presente il comandante della “Valle Agno”, Daniele Vani – c’è stato un aumento di segnalazioni da parte di automobilisti, segno che il problema è sentito, di comportamenti non corretti all’interno del tunnel, dal mancato rispetto della distanza di sicurezza per finire anche a sorpassi che all’interno del tunnel sono vietati. Da qui il via a controlli più frequenti sulla tratta».

1 2 3 4 5 6 >