Marijuana al bar
nascosta nell'ovetto
della sorpresa

L'ovetto con la droga e altro materiale sequestrato
L'ovetto con la droga e altro materiale sequestrato
24.05.2019

VILLAVERLA.  Al bar con la marijuana nascosta nell' “ovetto” che custodisce la sorpresa, appoggiato sul tavolino del bar, senza accorgersi che tra i clienti del bar di via Molini a Villaverla, erano presenti alcuni agenti di polizia locale Ne.Vi. in abiti borghesi che lo hanno scoperto e denunciato.

A finire nei guai, ieri pomeriggio, è stato un cittadino thienese di 29 anni. In suo possesso sono stati rinvenuti 5,74 grammi di marijuana nascosta nell' “ovetto”, ai quali se ne sono aggiunti altri 18,40 in una scatolina, un bilancino di precisione e una carabina scoperti durante la perquisizione domiciliare.

 

Ad allertare la polizia locale, che ha avviato le indagini, sono state una serie di segnalazioni di cittadini giunte al comando riguardo ad episodi di spaccio a giovanissimi nella zona. L’appostamento degli agenti ha permesso di individuare il 29enne, poi raggiunto al bar da una pattuglia di colleghi. Al ritrovamento del contenitore in plastica si è aggiunta una scatolina di alluminio dove era custodita altra droga.

 

Per V.C. è scattata quindi la perquisizione domiciliare, da dove sono emersi altri indizi dell’attività di spaccio del 29enne nullafacente. Inoltre, è stata rinvenuta una carabina ad aria compressa e pallini metallici che, anche se regolarmente detenuti, a fini cautelari sono stati ritirati dagli agenti.

A conclusione dell'operazione, il 29enne è stato denunciato in stato di libertà e segnalato al prefetto in merito al possesso dell’arma.