Sfondano la vetrina
e assaltano il bar
armati di pistola

Intervento dei carabinieri
Intervento dei carabinieri
05.12.2019

THIENE. Assalto questa notte all'una al bar Roberta di via Lampertico. Due uomini, con il volto coperto da passamontagna, hanno sfondato la vetrata e hanno arraffato oltre 200 pacchetti di sigarette, 50 accendini, un computer portatile, due decoder, uno smartphone e circa 200 euro in moneta.

 

La titolare in quel momento era negli alloggi sottostanti con le dipendenti: hanno sentito forti rumori e dato l'allarme al 112. Immediato l'intervento delle pattuglie dei carabinieri, impegnate in servizi di controllo. I militari sono riusciti a bloccare Alexandru Morosan, romeno di 32 anni senza fissa dimora mentre il complice, armato di pistola, è riuscito a fuggire dopo aver sfondato un'altra vetrata. La refurtiva è stata recuperata.

 

Oggi l'arrestato si è presentato davanti al giudice al processo per direttissima e condannato a due anni e tre mesi di reclusione e 800 euro di multa. 

CORRELATI