Non risponde
agli amici: trovato
morto in casa

Andrea Calgaro, aveva 46 anni (foto Facebook)
Andrea Calgaro, aveva 46 anni (foto Facebook)
Silvia Dal Maso16.01.2020

Andrea Calgaro, 46enne che da tempo soffriva di una grave insufficienza epatica, è stato trovato morto nella sua abitazione dove viveva da solo. L'allarme è stato lanciato martedì poco prima delle 20 dagli amici dell'uomo che lo avevano ripetutamente cercato al telefono senza mai ricevere risposta. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco di Schio e della polizia locale Nevi che hanno raggiunto la dimora di via Dei Quartieri, nella zona della Conca. Una volta aperta la porta di casa, la terribile scoperta. Calgaro era sul corridoio, supino, esanime. Ormai per lui, molto conosciuto in città, non c'era più nulla da fare. All'origine del decesso sembra esserci stato un malore. 

 

Cordoglio per la scomparsa arriva dal sindaco di Thiene Gianni Casarotto. «Andrea era una persona molto schiva e riservata che viveva una vita molto tranquilla - ricorda il primo cittadino -. È stato un ragazzo sfortunato perché quando era molto piccolo ha perso il papà in un incidente stradale, poi è venuta a mancare la mamma e infine anche il patrigno che lo aveva cresciuto come un figlio». Calgaro era conosciuto in alcuni ambienti della città. Anche per le sue passioni. Lo ricorda ancora il primo cittadino. «Come passione ricordo quella per i fornelli: spesso il fine settimana postava su facebook i piatti che cucinava per mostrare cosa avrebbe mangiato quel giorno. La sua è una perdita molto triste».