Assalto al bancomat
ma il colpo fallisce
Fuga e inseguimento

La filiale Unicredit di Sandrigo presa di mira dai malviventi
La filiale Unicredit di Sandrigo presa di mira dai malviventi
29.06.2020

Tentato assalto al bancomat nella notte a Sandrigo. Nel mirino dei ladri è finita l'agenzia Unicredit: i malviventi hanno cercato di scardinare la porta d’ingresso per poi tentare di portarsi via l'intera cassaforte o far esplodere il bancomat, ma il progetto è fallito.

 

Il forte rumore provocato intorno alle 3.30 di notte di domenica ha insospettito alcuni abitanti, che hanno visto armeggiare sulla porta della banca quattro individui con il volto coperto e quindi hanno avvisato subito il 112. I malviventi, intuendo di essere stati scoperti, sono così saliti a bordo di una potente Alfa Romeo Giulietta di colore scuro per darsi alla fuga. Nel frattempo a Sandrigo si è precipitata una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Thiene, che giunta all’altezza di piazza Vittorio Emanuele ha intercettato, in direzione opposta, l’auto in fuga a velocità pericolosa. È iniziato così un inseguimento, proseguito per almeno tre chilometri, fino all'altezza del Bar Bianco di Lattebusche dove i ladri, sempre a forte velocità, sono stati avvistati da lontano da un’altra pattuglia dei carabinieri di Dueville giunta in rinforzo. Grazie al vantaggio di cui godevano i malviventi sono riusciti a far perdere le proprie tracce lungo la Marosticana, a Caldogno verso Vicenza.

 

Nel corso del sopralluogo alla filiale Unicredit, i militari hanno recuperato alcuni elementi utili per le indagini, tra cui vari attrezzi da scasso abbandonati dai malviventi prima della precipitosa fuga. Le indagini da parte dei Carabinieri del Nucleo Operativo di Thiene proseguono per individuare i componenti della banda.