Regalano la casa
«Non vogliamo
finisca in rovina»

La casa in regalo
La casa in regalo
20.07.2019

VALLI DEL PASUBIO.  Una casetta di fine '800 con muri di pietra e incastonata in una contrada storica. Ma non è in vendita, perchè infatti i due fratelli vallensi Davide e Ellis Tessaro hanno deciso di regalarla. Un'idea fuori dal comune ma che ha solide motivazioni. «Non vogliamo che diventi un rudere, preferiamo donarla purchè venga sistemata».

Un curioso annuncio è apparso sulle pagine social valleogrine: “Regalo casa”. Strano ma vero, come confermato anche dal grande cartello affisso su uno dei balconi del piccolo immobile ubicato in contrada Cubi a Staro. Si tratta della classica casa di famiglia di tipo rurale, tramandata di generazione in generazione dal ramo paterno. «Non era una vera e propria abitazione – spiega Ellis Tessaro - anche i nostri genitori lo hanno sempre utilizzato come deposito, ad esempio per patate, legna o attrezzi, ma andando indietro nel tempo credo che il mio bisnonno lo usasse anche come ricovero per animali». Adesso però hanno deciso di liberarsene. La cederanno gratuitamente al primo interessato che potrà trasofrmarla in una casetta di montagna fuori dal chiasso cittadino. 

1 2 3 4 5 6 >