Truffa del finto
affitto: 18enne
denunciato

Intervento dei carabinieri
Intervento dei carabinieri
10.03.2020

I carabinieri hanno denunciato per violazione di domicilio e truffa R.A, 18enne scledense, nullafacente, incensurato.

Nel periodo tra ottobre e febbraio ha raggirato tre persone pubblicando su Facebook e Marketplace diversi annunci di affitto per un appartamento da lui in realtà occupato abusivamente, sfruttando il fatto che l’abitazione avesse due ingressi in vie differenti (via Piave e via Brenta) e quindi pubblicizzandola come si trattasse di due case diverse. 

Ogni volta che incontrava una vittima, se questa dimostrava interesse, si faceva versare immediatamente in contanti un acconto e poi spariva. La somma di cui si è appropriato in totale ammonta a 2.200 euro e, a seguito delle querele sporte dalle vittime, è stato identificato dai militari.