Lunedì l'addio
alla famiglia
al PalaRomare

Daniele Minati e Anna Pieropan in un momento Felice
Daniele Minati e Anna Pieropan in un momento Felice
09.11.2019

Partiranno anche pullman da Sovizzo lunedì mattina, domani 11 novembre, per accompagnare i compaesani di Daniele Minati al PalaRomare di Schio, dove alle 11 verranno officiati i funerali della famiglia distrutta nel tragico incidente di Bologna di una settimana fa.

Prima, alle 10,30, ci sarà una veglia di preghiera.

 

L'aumento della capienza del palasport non è stata decisa a caso dall'amministrazione comunale scledense: si attendono partecipanti anche da fuori provincia, legati al movimento dei focolarini a cui Daniele e la moglie Anna Pieropan aderivano.

Le salme partiranno dall'ospedale Alto Vicentino di Santorso dove sono state trasportate dopo il nulla osta della Procura bolognese. Funerali a Schio ma sepoltura nel piccolo cimitero di Torreselle, frazione collinare di Isola, dove la famiglia risiedeva da non molto ma dove si era fatta subito apprezzare dalla comunità locale, tanto che dopo una prima veglia di preghiera nella chiesa del Sacro Cuore a Schio, ce n'è stata un'altra a Isola.

 

E lutto cittadino in tutti e tre i centri. Non è un caso nemmeno la richiesta dei familiari di non portare fiori ma fare donazioni all'Associazione italiana sclerosi multipla. Il fratello di Anna, Stefano, ovvero "Piter", soffre della malattia neurodegerativa che sta affrontando da qualche anno con spirito combattivo, scrivendo libri ("In viaggio con la multipla") e girando cortometraggi, partecipando a conferenze pubbliche.

 

Anna, che ha trascorso buona parte dei suoi 29 anni operando nel sociale (si occupava dell'inserimento di migranti per una cooperativa), era sempre a fianco di "Piter" nelle sue iniziative. Le porte del palasport apriranno alle 10,15.

 

I feretri saranno poi scortati dalla polizia locale dell'Unione sino all'ultima dimora di Torreselle.

CORRELATI