In fuga a 6 anni
viene ritrovato
dai carabinieri

L’allarme è stato lanciato da piazza San Paolo ad Alte
L’allarme è stato lanciato da piazza San Paolo ad Alte
Antonella Fadda02.08.2020

Un bambino di sei anni è sparito nel nulla mentre giocava in piazza con altri bambini. Erano circa le 23 di venerdì quando alla centrale dei carabinieri è arrivata la telefonata angosciata dei genitori, che spiegavano di non riuscire a trovare più il loro figlioletto in piazza San Paolo ad Alte Ceccato, nel comune di Montecchio Maggiore. Poco prima di sparire, il piccolo aveva detto di essere stanco e che voleva andare a dormire. Pochi istanti dopo, è svanito.

 

I genitori hanno iniziato a cercarlo con il cuore in gola, a chiamarlo ad alta voce e a chiedere informazioni ai presenti. Nessuno sapeva nulla. Allora hanno chiamato il 112. Il piccolo è stato notato poco dopo la sua “fuga” da un passante in una via vicina a piazza San Paolo e si è fermato con l’idea di aiutarlo, chiedendogli cosa ci facesse in giro a quell’ora da solo. In contemporanea una pattuglia dei carabinieri è arrivata ad Alte, ha raccolto il racconto dei genitori, e ha fatto scattare le ricerche. Intanto anche il cittadino che aveva visto il bambino ha chiamato i carabinieri. Alcuni minuti dopo, il piccolo è stato riconsegnato dai militari nelle braccia di mamma e papà. Ha spiegato che voleva andare a casa da solo. Un bimbo intraprendente. Ma quella mezz'ora di vuoto resterà indelebile nella memoria della coppia.