Il cordoglio di due
paesi per l'addio
alla veterinaria

Laura Lorenzi aveva 37 anni
Laura Lorenzi aveva 37 anni
P.B.24.03.2020

Lotta per due anni contro lo stesso tumore che ha ucciso la conduttrice televisiva Nadia Toffa, ma purtroppo anche lei non riesce a vincere la battaglia. Laura Lorenzi, veterinaria di 37 anni, è morta lasciando nella disperazione il marito e un figlioletto di soli 3 anni. Questa mattina ad Albaredo d'Adige, nel Veronese, dove viveva con il marito Andrea Menegolo e il figlio Carlo, le esequie in forma privata.

 

Era una stimata professionista, lavorava nel Centro veterinario di Montecchio Maggiore. Nel gennaio del 2018 a Lorenzi era stato diagnosticato un glioblastoma nel cervello. Nonostante tre interventi chirurgici a Verona e i trattamenti nell'Istituto oncologico Veneto di Padova, la malattia non si è fermata. Pur essendo conosciuta soprattutto nella Bassa Veronese, dov'era nata e dove risiedeva, Lorenzi era nota anche nell'Ovest Vicentino. Nel 2013 era stata assunta nella neonata Clinica veterinaria dove svolgeva il ruolo di specialista in medicina interna e dermatologia.

 

«Seguiva gli animali cosiddetti non convenzionali, come rettili e uccelli», ricorda il direttore sanitario Giovanni Barbieri. «La sua voglia di crescere, il suo entusiasmo, la disponibilità a studiare e ad aggiornarsi sempre ci hanno contagiato e ci hanno fatto diventare la realtà che siamo oggi». Negli ultimi mesi, a causa della malattia, Lorenzi non riusciva a dare il contributo che avrebbe voluto ai suoi colleghi. «Amava profondamente il suo lavoro e aveva un grande cuore, così come i suoi familiari», conclude Barbieri.