Malore improvviso
Si accascia e muore
in pasticceria

Inutili i tentativi di soccorso
Inutili i tentativi di soccorso
21.04.2019

SANDRIGO.  Si è accasciata dopo essere stata colta da un malore improvviso mentre si trovava in una pasticceria del centro di Sandrigo. Nonostante l'intervento del personale medico del Suem per Gianna Costa, 71enne residente a Povolaro di Dueville, non c'è stato nulla da fare. Stando ai primi accertamenti effettuati dai carabinieri della stazione di Sandrigo, la donna sarebbe deceduta per cause naturali, forse per un arresto cardiocircolatorio.