Assalto lampo
della banda
all'ora di cena

La Tma presa di mira  dai ladri. COLORFOTO
La Tma presa di mira dai ladri. COLORFOTO
Antonella Fadda 09.10.2019

CREAZZO. Ci hanno messo solo 4 minuti per entrare in azienda, rubare venti quintali di bobine di rame e darsi alla fuga. È di 15 mila euro il bottino del raid messo a segno alla Tma spa di Creazzo, che si trova in via dell’Industria.  Un'azione messa in atto da professionisti che sicuramente avevano tenuto d’occhio per diverso tempo lo stabilimento che produce avvolgimenti per motori elettrici trifase. Il blitz, preparato dalla banda di malviventi nei minimi particolari, è scattato nella serata di sabato, quando l’azienda era chiusa per il fine settimana. Ad accorgersi del furto sono stati i titolari e i dipendenti lunedì mattina, arrivati sul luogo di lavoro per la consueta apertura quotidiana. Oltre ai 15 mila euro delle bobine rubate si aggiungono ulteriori migliaia di euro di danni allo stabilimento. Ai proprietari a quel punto non è rimasto altro che presentare denuncia alla tenenza dei carabinieri di Montecchio Maggiore. Spetterà ai militari dell'Arma, che si stanno occupando delle indagini in queste ore, visionare le riprese delle telecamere di sorveglianza, private e pubbliche, che sono posizionate in zona industriale. 
 

1 2 3 4 5 6 >