Sfuriata del sindaco: «Andate di nascosto
dall'estetista? Poi morirete depilate»

Francesca Cavedagna21.03.2020

«Alle signore che vanno di nascosto dall'estetista o dalla parrucchiere dico: morirete con la messa in piega e depilate, ma morirete. È una vergogna: qui c'è gente che non capisce la gravità della situazione». È uno dei passaggi del video choc postato su facebook da Morena Martini, sindaco di Rossano Veneto, che non le ha mandate a dire a quanti tra i suoi cittadini aggirano i divieti del decreto anti Coronavirus, mettendo a rischio la salute propria e degli altri. Da casa, il sanguigno primo cittadino si aiuta con slogan su cartelli, e se la prede, tra l'altro, con i «campioni mondiali di podismo», i proprietari di cani «che ormai sono esausti a furia di essere portati fuori come scusa», i «cacciatori di untori».

CORRELATI