Ex pugile pesta
la compagna
in pieno centro

Arresto dei carabinieri
Arresto dei carabinieri
F.C.22.07.2019

ROSÀ. Picchia la compagna in pieno centro a Rosà, bassanese arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate. Il fatto è avvenuto poco prima delle 15 dello scorso sabato in via Mazzini, strada principale che costeggia la piazza del municipio e la chiesa. Il bassanese di 53 anni, ex pugile e la compagna erano in auto. Non appena è scattato il semaforo rosso lei è fuggita dall’abitacolo chiedendo aiuto, lui l’ha rincorsa, l’ha bloccata poi è iniziato il pestaggio. I carabinieri sono intervenuti poco dopo, hanno bloccato con fatica il bassanese, che nonostante la presenza delle forze dell’ordine, continuava a cercare di malmenare la convivente. Per fermarlo è stato necessario utilizzare lo spray al peperoncino, poi sono scattate le manette. La vittima è stata trasportata all’ospedale con ecchimosi e contusioni, in profonda stato di shock. 

1 2 3 4 5 6 >