Il martedì grasso porta in paese le Poste rinnovate

L’inaugurazione della sede
L’inaugurazione della sede
06.03.2019

Più elegante, funzionale e sicuro il rinnovato ufficio postale di Nove. Nella mattinata del martedì grasso i novesi hanno ricevuto in consegna una struttura ritenuta essenziale per una effervescente realtà economica e sociale. Al taglio del nastro, accanto a un gruppo di novesi, il sindaco Chiara Luisetto la vice Raffaella Campagnolo e i dirigenti di Poste Italiane. Gianfranco Bedendo ora alla direzione delle Poste di Treviso, ha rammentato come sono stati avviati i lavori di ristrutturazione. «L’ufficio di Nove – ha affermato - pur in dimensioni ridotte, sarà in grado di erogare tutti i servizi di una grande filiale». La nuova direttrice provinciale di Vicenza Francesca Mauro, ha salutato con piacere la nuova realizzazione. «Dobbiamo ringraziare il sindaco di Nove per come ci è stato vicino nel seguire l’evoluzione che ha condotto a questa realizzazione». Pavimentazione in ceramica, nuova controsoffittatura, tinteggiature, nuova collocazione del “Postamat”, nuovo design con i colori gialloblu di Poste Italiane (che tra l’altro richiamano anche i colori societari del Calcio Nove). La direttrice dell’ufficio di Nove Francesca Buono ha ringraziato i tanti novesi che hanno “pazientato” in questi mesi, recandosi nello sportello dedicato di Cartigliano o in altre sedi, per le operazioni postali. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Luisetto che ha salutato con piacere l’intervento di rinnovamento e la riapertura al pubblico, il cappellano don Andrea Pernechele ha poi impartito una benedizione. I lavori di rinnovo hanno compreso sia l’area per il pubblico, sia la zona di smistamento e organizzazione, riservata al personale. •