Maxirissa, volano
bottiglie: un ferito
«Una guerriglia»

La rissa è scoppiata in via Gamba a due passi dal Ponte. CECCON
La rissa è scoppiata in via Gamba a due passi dal Ponte. CECCON
Francesca Cavedagna Lorenzo Parolin13.10.2019

BASSANO. Violento episodio ieri sera a Bassano in via Gamba, una delle strade della movida, a pochi passi dal Ponte degli Alpini. Oltre venti persone, suddivise in due fazioni, si sono affrontate in una rissa senza esclusione di colpi. Soltanto all'arrivo della polizia c'è stato il fuggi fuggi. Un uomo, Tobia Zonta di 43 anni, in passato candidato consigliere comunale di Autonomia Veneta-La Destra-Pensionati, è rimasto ferito alla testa. È ricoverato in osservazione al San Bassiano. Non si esclude il movente politico.

 

«Una scena folle, temevamo il peggio», dicono i testimoni. «Qualcuno ha rovesciato i bidoni per la raccolta del vetro e ha cominciato a far volare bottiglie. Scene da guerriglia, tra vetri rotti, urla e gente che correva: chi era in strada ha cercato riparo». Al vaglio delle forze dell'ordine le immagini degli impianti di video-sorveglianza della zona.

CORRELATI
1 2 3 4 5 6 >