Fiumi di fango
frane, allagamenti
È stato di crisi

04.08.2020

Ancora il maltempo a sferzare il Veneto e il Vicentino. Oltre 120 le chiamate arrivate alla centrale operativa dei vigili del fuoco per frane, allagamenti e alberi o rami pericolanti. Particolarmente colpiti il Bassanese e l'area Pedemontana. Il governatore del Veneto Luca Zaia ha dichiarato lo stato di crisi «fino al termine della fase meteorologica avversa», per i danni riportati nei territori delle province di Belluno, Rovigo, Treviso, Verona e Vicenza.

 

A Solagna si è verificato uno smottamento, che ha bloccato l'accesso al paese, invaso da un fiume di fango e detriti (IL VIDEO). Alcuni automobilisti sono rimasti bloccati nei sottopassi allagati ma fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Allagamenti e strade come fiumi anche a Pove del Grappa, Romano d'Ezzelino (IL VIDEO) e a Campese, dove si è verificata una frana a ridosso di un'abitazione (IL VIDEO). Una frana ha interessato anche Campolongo sul Brenta, con i detriti che hanno invaso la strada provinciale al confine con Bassano.

 

(nella foto Pove del Grappa)

 

Un violento nubifragio ha causato pesanti disagi anche in centro a Bassano con strade invase da diversi centimetri d'acqua in poco tempo. Attivato il Coc (Centro Operativo Comunale) a Bassano, Pove e Solagna. Attivate già 18  associazioni di protezione civile.

 

(nella foto viale delle Fosse a Bassano)

Viale delle Fosse a Bassano. FOTO CECCON

 

Ma il maltempo non ha risparmiato nemmeno il resto della provincia. Diversi i disagi nella zona del thienese. Piazza Mazzini a Breganze è stata sommersa da 10 centimetri di pioggia che si è fermata all'ingresso di alcuni negozi, del municipio e della chiesa, mentre a Marano un fulmine ha colpito i cavi della rete elettrica in via Pasubio incendiandoli e lasciando alcune case e il centro diurno per gli anziani senza energia. Allagamenti anche in cinque sottopassi tra Thiene e Sarcedo, paese dove l'acqua è entrata nei piani interrati di alcune abitazioni. A Zugliano, infine, si è verificata l'esondazione di una roggia. Inoltre la pioggia ha invaso parzialmente i locali interrati della biblioteca comunale.

 

(nella foto Breganze)

Breganze, strade allagate

 

A Vicenza, in via Pecori Giraldi, un albero è caduto su un'auto; fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita. A Foza i vigili del fuoco sono intervenuti per il principio d'incendio di una cabina elettrica. 

 

(Hanno collaborato Francesca Cavedagna, Lorenzo Parolin, Marco Billo)

CORRELATI