Centro estivo
Sospiro di sollievo
Tamponi negativi

Bambini in un centro estivo bassanese in una foto di repertorio. CECCON
Bambini in un centro estivo bassanese in una foto di repertorio. CECCON
Francesca Cavedagna e Lorenzo Parolin31.07.2020

Bassano tira un sospiro di sollievo. Gli oltre 50 tamponi, gli ultimi dei quali effettuati nella giornata di ieri, sui bimbi e sugli educatori del centro estivo chiuso dopo un caso di positività hanno dato il risultato sperato: sia i piccoli che gli animatori, tanto quelli più a contatto con l'operatrice risultata positiva quanto quelli degli altri turni, sono negativi al Covid 19. L'Ulss 7, infatti, per ulteriore, quanto necessaria precauzione, ha sottoposto a tampone tutti i bimbi e gli operatori del centro.

 

Il temuto cluster innescato da un'educatrice trentenne il cui fidanzato è risultato positivo al virus, era al centro dell'attenzione da domenica scorsa. Immediati i provvedimenti messi in atto dall'Ulss 7 Pedemontana, attraverso l'attivazione del protocollo regionale, che prevede la chiusura della struttura, attuata già dalla giornata di lunedì, per un massimo di 5 giorni. Da lunedì erano in isolamento fiduciario i bambini che negli ultimi 14 giorni sono stati a contatto con l'insegnante: complessivamente nove, per sei nuclei familiari coinvolti. Ieri, dopo una prima serie di esiti confortanti in mattinata, in serata sono giunti i risultati dello screening di massa: tutti negativi al coronavirus. La situazione, nel centro estivo, potrà dunque tornare presto alla normalità.

CORRELATI