Tasso adesso passa a Fratelli d’Italia «Ma è un ritorno»

Berlato, il sindaco Tasso, Forte e Naclerio tutti di Fratelli d’Italia.  G.Z.
Berlato, il sindaco Tasso, Forte e Naclerio tutti di Fratelli d’Italia. G.Z.
G. Z. 15.06.2019

Grabriele Tasso, sindaco di San Pietro Mussolino rieletto con la civica “Per San Piero”, ora indossa la casacca di Fratelli d'Italia. Il suo, più che un approdo, «è un ritorno» visto che ai suoi esordi ha militato in Gioventù nazionale fiamma tricolore. L'annuncio ieri alla presenza del coordinatore regionale di FdI Sergio Berlato, del coordinatore provinciale Vincenzo Forte e di Nicolò Naclerio consigliere comunale di Vicenza che a marzo ha salutato la lista Rucco Sindaco per quella di FdI dando il via alla campagna acquisti portata avanti da Berlato. «Fratelli d’Italia - spiega Tasso - è l'unico partito che rappresenta la destra sociale italiana, sovranista e identitaria, che però guarda anche al futuro. Nei miei passati 5 anni di amministrazione mi sono sempre battuto per questi valori e alla recenti europee FdI a San Pietro Mussolino ha fatto registrare quasi il 12%». «In politica ci sono persone che dicono di pesare quintali ma non salgono mai sulla bilancia. Rispetto per chi, come Tasso, dimostra di avere consenso», ha detto Berlato. © RIPRODUZIONE RISERVATA

1 2 3 4 5 6 >