La creatività per sport In 4 mila allo stadio

Una delle squadre in gara con un misto di provocazione e ironia. M.P. Pellerossa molto agguerriti. M.P.
Una delle squadre in gara con un misto di provocazione e ironia. M.P. Pellerossa molto agguerriti. M.P.
M.P. 07.07.2019

Grande festa ieri allo stadio per i tornei di Chiampogiovani, con oltre 200 squadre e migliaia di ragazzi. Si sono presentati in 4 mila per partecipare all’evento sportivo che raccoglie più giovani in assoluto nell’intera Valchiampo. Ad organizzare la manifestazione, un centinaio di volontari di Chiampo giovani con il Comune e la partecipazione di associazioni di volontariato per gestire al meglio in termini di sicurezza e logistica. Dalle 14 i campetti e il campo sportivo in zona Pace si sono riempiti di ragazzi. Saturi in poche ore tutti i parcheggi. Si sono iscritte 72 squadre di calcio a cinque, 48 squadre di volley, 16 di basket, 32 di racchettoni, 12 di tennis e 12 di beach volley. Prima delle partite ogni squadra si è presentata con un costume realizzato in proprio, per partecipare al concorso “squadra più cool” che ha messo in palio un weekend al Beach Volley Marathon di Bibione 2020. I giovani hanno dato sfogo alla loro creatività, giungendo con proposte davvero originali. Da quest’anno l’evento è anche plastic free. Grazie al sostegno di Acque del Chiampo, ognuno ha ricevuto un bicchiere personale da usare durante l’evento, eliminando lattine, vetro e plastica, anche per garantire la sicurezza. «Un grande evento che, grazie ai tanti volontari, riesce sempre al meglio, richiamando moltissimi giovani – ha commentato l’assessore alle manifestazioni Filippo Negro -. Quest’anno sposa la causa green eliminando la plastica usa e getta, l’accumulo e lo smaltimento di montagne enormi di rifiuti». A chiudere la festa, dalle 21.30 l’evento “Shaky”, di musica reggaeton e animazione. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

1 2 3 4 5 6 >