Commilitoni riuniti nella sfilata del 90° del gruppo alpini

Anche Consolaro e Colpo si sono ritrovati per la sfilata del 90°.  PIEROPAN
Anche Consolaro e Colpo si sono ritrovati per la sfilata del 90°. PIEROPAN
M.P. 23.06.2019

Entra nel vivo il 90° delle penne nere a Chiampo. Dopo l’alzabandiera e la messa di ieri pomeriggio, oggi è il giorno della grande sfilata con un migliaio in corteo assieme al gruppo alpini capeggiato da Valerio Ceretta. Si inizia alle 9.45 dalla Pieve, passando per via Dal Maso, via Volta, via Isnardo, via Zanella e in piazza. Tutte queste vie saranno chiuse al traffico a partire dalle 9.15 per permettere lo svolgimento della manifestazione. Poi la viabilità sarà ripristinata. Gli alpini sono pronti, con il paese addobbato a festa tra centinaia di bandiere tricolore in piazza gli striscioni con i nomi delle leggendarie brigate. Oltre alla mega installazione del numero 90 sulla colonna corinzia, tra le più fotografate, una grande penna nera su una facciata di un edifico e una bandiera da guinnes che si affaccia sulla piazza. Ma questo 90° lascia spazio alle sorprese. Dopo 50 anni, i commilitoni Attilio Colpo e Silvano Consolaro si sono ritrovati grazie a questa occasione dopo la leva nella casera Buffa a Pieve di Cadore, nella brigata Cadore, 68° compagnia “La Manera” , 7° reggimento alpini. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

1 2 3 4 5 6 >