Associazioni e trattori
in vetrina, i volontari
puliscono il torrente

La mostra degli antichi trattori davanti al municipio.
La mostra degli antichi trattori davanti al municipio.
Matteo Pieropan 01.04.2019

CHIAMPO. Fine settimana all’insegna del volontariato per Chiampo, con la giornata del torrente pulito e la festa delle associazioni in piazza. Una due giorni con centinaia di volontari in campo e oltre mille persone che ieri si sono riversate in piazza Zanella sfruttando la bella giornata di sole. Sabato l’appuntamento è stato con la giornata del torrente pulito, lungo il tratto di via Dal Molin. Un centinaio di volontari di tutte le età, armati di macchinari e attrezzi ma soprattutto dal buon cuore, hanno pulito il Chiampo, togliendo piante infestanti e liberandolo dalla vegetazione che ne ostruisce il corso. L’iniziativa è stata organizzata dal Comune con la partecipazione di tante realtà locali: il gruppo Alpini, la squadra di Protezione civile Ana Valchiampo, i comitati di quartiere Zonati, Carpenea, Pregiana, Cischi, Biasini, Filanda, l’associazione nazionale Carabinieri, l’associazione Fanti, Chiampo giovani, Scout, Asd bacino Agno-Chiampo e Sogit Agno-Chiampo, e semplici cittadini. All’opera anche il sindaco Matteo Macilotti e il collega sindaco di San Pietro Mussolino Gabriele Tasso, attivo nella Protezione civile. Sono state ripulite dalle immondizie anche altre zone del paese: piazza Garzara e Molon, piazza Giovanni Paolo II, piazza Giovanni XXIII, il parco giochi dell’area stazione, via Merloni, via Cecchin, il parcheggio Vanzo, l’area Poste e piazza Fontana, con l’aiuto anche dei bimbi delle elementari e delle medie dell’istituto comprensivo “Faedo”. Ieri invece si è svolta la “Ecofesta” di primavera. A partire dalle 8 sono stati i mezzi agricoli i protagonisti della piazza. Davanti al municipio sono arrivati i trattori storici grazie all’impegno dell’associazione “Aratori vicentini”, posti in mostra per tutta la giornata. Alle 14.30 piazza Zanella si è animata con gli stand delle associazioni che operano a vario titolo sul territorio, e tante attività per bambini e famiglie. La festa delle associazioni ha impegnato decine di volontari e richiamato tanta gente che si è lasciata coinvolgere in una avvincente “caccia alle associazioni”, un percorso dinamico con l’obiettivo di fare visitare tutti gli stand allestiti in piazza, ottenendo dei gadget a fine giornata.Erano presenti una trentina di gruppi, dalla pro loco alla Protezione civile Valchiampo, dai donatori ai gruppi sportivi, dalle associazioni che operano nel sociale a quelle della ricerca medico-scientifica, dal tempo libero alla musica, scout e scuole. Al termine di giornata, la sfilata dei trattori lungo le vie del centro.

CORRELATI
1 2 3 4 5 6 >