Botto al bancomat
in pieno centro
Via 50 mila euro

L'esterno del Banco Bpm preso d’assalto (Foto G. Zordan)
L'esterno del Banco Bpm preso d’assalto (Foto G. Zordan)
11.01.2020

Un minuto, forse due. Tanto è bastato alla banda entrata in azione l’altra notte, alle 2.50, per svuotare il bancomat della filiale Bpm di corso Mazzini, in pieno centro ad Arzignano, dopo averlo fatto esplodere. Ad entrare in azione sono stati 4 malviventi, prima fuggiti a piedi e poi su un’auto.

Il bottino è ancora in via di quantificazione ma si parla di almeno 50 mila euro.

 

Indagano i carabinieri della compagnia di Valdagno e quelli della stazione di Arzignano.

 

CORRELATI