Schianto in moto
Muore a 16 anni
promessa del nuoto

L'intervento dei soccorsi e, nel riquadro, Manuel Paulon
L'intervento dei soccorsi e, nel riquadro, Manuel Paulon
11.06.2019

VENEZIA. Un ragazzo di 16 anni è morto in un incidente stradale a Meolo (Venezia). Il giovane a bordo della sua moto 125 stava percorrendo via Roma quando, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo del mezzo, terminando la propria corsa in un terrapieno ed andando a sbattere contro un pontiletto in cemento armato. Il 16enne, per le ferite riportate, è morto all'istante. Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem 118, i vigili del fuoco, la polizia locale e i carabinieri.

 

La vittima, Manuel Paulon, era una promessa del nuoto, tesserato per la Piave Nuoto. Il 16enne stava ritornando dalla piscina dopo un allenamento ed era a poche centinaia di metri da casa. «Certe notizie non vorremo mai comunicarle, certe notizie non andrebbero mai comunicate! - ha scritto la società sulla propria pagina Facebook - La Piave Nuoto si stringe alla Famiglia di Manuel Paulon, atleta umile ed innamorato follemente di questo sport che ha lasciato un segno indelebile in questa società. 
Ciao Manuel». Toccante anche il messaggio lasciato sui social dai suoi allenatori: «Quello che ti possiamo dire caro Manuel è che mai come in questo momento vorremo vederti fare quello che più in assoluto amavi: Nuotare».