Auto nella scarpata
Morta una 18enne
Feriti cinque amici

L'auto distrutta dopo l'incidente. FOTO L'ARENA/AMATO
L'auto distrutta dopo l'incidente. FOTO L'ARENA/AMATO
07.09.2019

VERONA. Tragedia nella notte in Lessinia. Una ragazza è morta e cinque giovani sono rimasti feriti dopo un incidente che ha coinvolto l'auto sulla quale viaggiavano in località Tinazzo, nel comune di Bosco Chiesanuova (Verona). A perdere la vita Lucia Corradi: avrebbe compiuto 19 anni tra pochi giorni.

 

Dalle informazioni raccolte, il gruppo era su una Subaru Forester che, per cause in corso di accertamento, è finita in una scarpata, precipitando dalla strada bianca sulla quale stava viaggiando vicino a malga Vigna. La ragazza e gli altri giovani coinvolti nell’incidente vivevano tutti a Bosco Chiesanuova e stavano andando a una festa in una malga. La vittima lavorava come cameriera in un locale di Bosco Chiesanuova e gli altri amici, tre ragazzi e due ragazze (un 20enne e quattro 19enni) sono andati a prenderla per poi salire alla malga, ma durante il tragitto l’auto (con agibilità a 5 persone), guidata da un ragazzo di 19 anni, è uscita di strada percorrendo un tratto sterrato in Contrada Tinazzo finendo in un pendio e la ragazza è morta sul colpo.

 

Secondo quanto si è appreso l’incidente sarebbe avvenuto verso la mezzanotte, ma l’allarme è scattato più tardi, alle 2:30, quando il meno grave dei feriti è riuscito a raggiungere la malga facendo partire i soccorsi. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Bosco Chiesanuova. I feriti sono ricoverati a Verona all’ospedale di Borgo Trento e al Policlinico di Borgo Roma e all’ospedale di Villafranca di Verona, tre sono in gravi condizioni e per loro la prognosi è riservata.

1 2 3 4 5 6 >