Vittoria d'oro per il Vicenza
Più sei punti sulla Reggiana

Giancarlo Tamiozzo23.02.2020

CESENA (4-3-2-1): Marson; Zampano, Ricci, De Santis, Valeri; Ardizzone, De Feudis, Franco; Borello, Zerbin; Caturano. All.:Viali.
 

A disposizione: Agliardi, Stefanelli, Maddaloni, Giraudo, Russini, Munari, Capellini, Sabato, Rosaia, Brunetti, Lo Faso, Butic. All.:Viali.


L.R. VICENZA (4-4-2): Grandi; Bruscagin, Cappelletti, Padella, Liviero; Nalini, Pontisso, Cinelli, Vandeputte; Guerra, Saraniti. All.:  Di Carlo.

 

 A disposizione: Albertazzi, Pizzignacco, Bianchi, Scoppa, Bizzotto, Zonta, Arma, Giacomelli, Zarpellon, Marotta, Tronco, Barlocco. All.: 

 

ARBITRO: De Santis di Lecce, assistenti  Basile di Chieti e Di Giacinto di Teramo.

 

SERIE C - 27a GIORNATA RISULTATI E CLASSIFICA

 

 

SECONDO TEMPO

 

Finisce 1-3. Dopo quattro minuti di recupero si è conclusa la partita: il Vicenza batte 3-1 il Cesena e conquista tre punti pesantissimi. La vittoria in Romagna consente infatti ai biancorossi  di portarsi a + 6 sulla Reggiana, bloccata sullo 0-0 a Gubbio. 

Mercoledì la squadra biancorossa rimarrà ai box: la partita con il Piacenza è stata infatti rinviata a causa dell'emergenza coronavirus.

Il prossimo impegno dei biancorossi sarà quindi la supersfida di lunedì 2 marzo alle 20.45, quando si giocherà il big match in casa della Reggiana.

 

35' Vicenza vicino al poker al 35':  Marotta avanza con caparbietà sino al limite dell'area e fa partire un gran destro alto e angolato che Marson con un balzo sulla sua sinistra devia. Quattro minuti dopo l'ultimo cambio del Vicenza: esce Pontisso ed entra Scoppa. 

 

31' Altri due cambi per il Vicenza al 31': Arma entra in campo al posto di Marotta mentre Zonta sostituisce Nalini.

 

Al 29' Padella ferma Valeri in area con un contrasto che l'arbitro reputa falloso. È rigore e sul dischetto va Butic: pallone a destra, Grandi a sinistra. Cesena-Vicenza 1-3

 

Al 25' Terzo gol del Vicenza al 25' del secondo tempo: battuta al volo di destro dal limite di Cinelli e palla che finisce nell'angolo basso alla sinistra del portiere Marson (non impeccabile nell'occasione).

 

Al 21' Due cambi per il Vicenza al 21' del secondo tempo: Giacomelli entra al posto di Vandeputte mentre Arma sostituisce Saraniti. Non cambia niente dal punto di vista tattico, biancorossi sempre schierati col 4-4-2.

 

Al 20' Il Vicenza raddoppia. Vandeputte da sinistra libera Saraniti in mezzo all'area; l'attaccante calcia una prima volta e il portiere respinge, poi però arriva sulla ribattuta e realizza la rete del 2-0.

 

15' Al quarto d'ora della ripresa il Vicenza è ancora in vantaggio. In questi ultimi minuti è il Cesena a premere di più: al 10' Zerbin ha un'ottima palla sul lato destro dell'area, ma calcia male e Grandi (cresciuto nel settore giovanile romagnolo) controlla senza difficoltà.

 

1' Avvio di ripresa positivo per il Vicenza. I biancorossi vanno anche a bersaglio al 5' con un tocco sottomisura di Guerra, ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Si riparte senza cambi.

 

 

PRIMO TEMPO

 

Al 47' Dopo due minuti di recupero si è concluso il primo tempo con il Vicenza in vantaggio per 1-0. I biancorossi sono stati bravi a reggere nel momento in cui il Cesena premeva di più e poi hanno sbloccato il risultato con una gemma di Guerra. Premiata, finora, l'intuizione di Di Carlo che ha rivoluzionato la prima linea dando fiducia all'autore del gol e a Saraniti.

 

Al 38' Vicenza in vantaggio al 38' con un gran gol di Guerra. Nalini dalla trequarti (da destra) serve l'attaccante. Il controllo di Guerra, al limite dell'area è strepitoso: si aggiusta la palla con il destro e con il sinistro inventa un pallonetto imprendibile per il portiere avversario

 

Al 30' Vicenza pericoloso al 30': bella girata di Guerra nel cuore dell'area e palla che termina di poco a lato.

 

Al 25'. La partita è giunta al 25' e in questi ultimi minuti è il Cesena a premere di più. Al 19' De Santis conclude da buona posizione e il suo tiro è murato dalla difesa biancorossa, due minuti più tardi i biancorossi replicano con una conclusione dal limite di Cinelli che termina abbondantemente fuori dallo specchio. Al 24' Nalini finisce a terra dopo un contrasto con un giocatore avversario sul lato sinistro dell'area, ma per l'arbitro si può proseguire.

 

Al 15' Si registra un cambio importante nel Cesena: esce il centravanti Caturano, alle prese con un problema fisico (forse una contrattura) e al suo posto entra Butic, capocannoniere romagnolo con 9 reti.

 

Al 10'. Primi dieci minuti nel segno dell'equilibrio, con una grossa occasione a testa. Al 3' Cinelli calcia dal limite e la palla esce di poco; risposta bianconera all'11' quando, di nuovo dal limite, è Caturano a provarci. L'attaccante tira con forza e Grandi è bravo a tuffarsi sulla sua sinistra per respingere.

 

Al 5'. Partiti! In una cornice di pubblico eccezionale, con circa 1.500 tifosi vicentini giunti in Romagna, la partita è cominciata. Il Vicenza, in maglia nera, attacca da sinistra a destra. 

 

Alle 15. Il Vicenza sta per scendere in campo allo stadio Manuzzi di Cesena per la partita valida per la 27a giornata del campionato di Serie C. Ci sono delle grosse sorprese nell'undici di partenza scelto dal tecnico Mimmo Di Carlo, che ha rivoluzionato l'attacco dando fiducia alla coppia Saraniti-Guerra.  Novità anche sul lato sinistro della difesa, dove al posto di Barlocco trova posto Liviero.

 

Ore 14.50. Partiti! In una cornice di pubblico eccezionale, con circa 1.500 tifosi vicentini giunti in Romagna, la partita è cominciata. Il Vicenza, in maglia nera, attacca da sinistra a destra. 

 

 

CORRELATI