Vicenza, quattro
gol in amichevole
Marotta fa bis

Doppietta per Marotta. FOTO NEGRIN
Doppietta per Marotta. FOTO NEGRIN
Nicola Negrin21.07.2019

SECONDO TEMPO

 

45' I biancorossi battono 4-0 il Real Vicenza, formazione di svincolati. Gara che si è giocata a ritmi non troppo elevati visti anche i carichi di lavoro sulle gambe dopo una settimana di ritiro. Protagonista di giornata Marotta: il nuovo attaccante si è presentato ai tifosi biancorossi nel migliore dei modi segnando una doppietta e anche mister Di Carlo nel dopo partita ha elogiato la sua prova. Buona nel primo anche la prova del trio d'attacco formato da Giacomelli, Arma e Guerra, come positiva nella ripresa la prestazione di Gashi e Zarpellon, quest'ultimo schierato come trequartista.

Prossimo test amichevole venerdì 26, sempre ad Asiago, contro il Feltre (serie D).

 

32' Quarto gol del Vicenza, ancora con Marotta. Gran numero del nuovo attaccante biancorosso: Curcio batte un calcio d’angolo basso per Marotta che si sposta la palla con l’esterno verso la linea di fondo, entra in area e muovendo la palla con la suola fa fuori due difensori, a quel punto dalla linea di fondo lascia partire un tiro a girare che si infila in rete.

 

16' Entra Curcio per Scoppa: Di Carlo lo prova davanti alla difesa, con Zarpellon che resta trequartista

 

10' Vicenza ancora in gol, questa volta con Gashi. Punizione di Liviero dalla sinistra: Padella fa sponda di testa dentro l’area piccola in posizione defilata, Bonetto aggancia ma non riesce a girare; passa così la palla a Gashi che dentro l’area piccola con una mezza punta rasoterra segna.

 

2' Gol di Marotta al primo pallone toccato su assist di Zarpellon, schierato da trequartista. Il centrocampista biancorosso entra in area sulla destra, supera un avversario e appoggia a Marotta che con un gioco di gambe mette fuori causa il difensore e insacca da dentro l’area piccola con un tocco preciso.

 

1' Vicenza che nella ripresa si schiera ancora con il 4-3-1-2: Albertazzi; Cappelletti, Padella, Bonetto, Liviero; Zonta, Scoppa, Cinelli; Zarpellon; Marotta, Gashi. 

Sono 1.200 i tifosi ad assistere alla gara.

 

Vicenza in campo ad Asiago. FOTO NEGRIN

 

PRIMO TEMPO

 

45' Finisce 1 a 0 il primo tempo della partita. In evidenza tra i biancorossi il trio d’attacco che ha cercato diverse combinazioni, riuscendo al 19’ a chiudere una bella triangolazione che ha portato al gol. Bene anche il regista Scoppa che, seppur sprecando qualche palla lunga, si è messo in evidenza in fase di interdizione. Propositivo Barlocco, autore di un bel cross capitolato al meglio da Giacomelli che ha colpito la palla al volo; il corpo di un difensore avversario gli ha negato la gioia del gol. Grande attesa per il secondo tempo dove scenderanno in campo molti volti nuovi.

 

19' Vicenza in vantaggio con Arma, che mette dentro tutto solo davanti alla porta su assist rasoterra di Guerra dalla sinistra. 

Prima del gol una sola emozione: colpo di testa di Pasini su angolo battuto da Giacomelli, ma la palla finisce alta. Confermato il 4-3-1-2 con Giacomelli trequartista. Numerosi lanci lunghi provati, in particolare da Scoppa che agisce ancora una volta davanti alla difesa. Bene Tronco, che gioca mezzala sinistra. 

 

1' Vicenza (4-3-1-2): Grandi; Bianchi, Pasini, Bizzotto, Barlocco; Emmanuello, Scoppa, Tronco; Giacomelli; Arma, Guerra.

 

ASIAGO. Mimmo Di Carlo si affida alla vecchia guardia per la seconda partita stagionale del suo Vicenza. Pochi i nuovi innesti schierati in campo dall’inizio nell’amichevole contro il Real Vicenza, selezione di calciatori svincolati. Davanti a Grandi il tecnico di Cassino schiera la “rodata” coppia di centrali Pasini e Bizzotto. A destra Bianchi e a sinistra il nuovo arrivato Barlocco. Centrocampo a tre dove accanto al centrale Scoppa viaggiano Emmanuello e Tronco. Davanti si ritorna al passato con Giacomelli a supporto di Arma è Guerra.

 

Bisognerà pazientare ancora un tempo, invece, per vedere giocare l’ultimo arrivato Marotta. L’attaccante ieri si è allenato a parte dopo aver subito una botta. È comunque a disposizione e dovrebbe scendere in campo nella ripresa.

 

Ancora una volta tanti i tifosi biancorossi giunti a supporto della squadra nonostante una leggera pioggia.

 

1 2 3 4 5 6 >