Coronavirus, primo
caso nel Vicenza
Saraniti positivo

L'attaccante del Vicenza, Andrea Saraniti
L'attaccante del Vicenza, Andrea Saraniti
24.03.2020

Primo caso di coronavirus tra i giocatori del Vicenza. Lo comunica lo stesso club biancorosso spiegando che «il giocatore della prima squadra Andrea Saraniti, a seguito di alcuni sintomi, è stato sottoposto a tampone ed è risultato positivo al Covid-19. Il calciatore è in buone condizioni di salute, non lamenta più sintomi e resterà in isolamento volontario presso il proprio domicilio, nel quale si trova dal 9 marzo assieme alla famiglia, come da procedura sanitaria».

 

«Tutti gli altri atleti e membri dello staff tecnico - prosegue la nota della società - che dalla stessa data, in virtù della sospensione dell’attività agonistica, si trovano presso il proprio domicilio di lavoro, stanno bene e non denotano sintomi, continuano ad attenersi ai protocolli e a seguire i programmi personalizzati di allenamento».