Doppio ko
Il Vicenza resta
a bocca asciutta

Vicenza sconfitto dalla Caratese nel primo match. FOTO TROGU
Vicenza sconfitto dalla Caratese nel primo match. FOTO TROGU
M.E.B.14.08.2019

E' il Sassuolo ad aggiudicarsi la quarta edizione della Sportitalia Cup. Chiude invece all'ultimo posto il Vicenza di mister Di Carlo, sconfitto ai rigori dalla Folgore Caratese (0-0 al termine dei 45 minuti di gioco) e per 1-0 dal Sassuolo. Neroverdi che hanno poi avuto la meglio ai rigori sulla Caratese (1-1 il punteggio al 45').

 

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Rogério; Traorè, Obiang, Locatelli; Brignola, Caputo, Boga. All.: De Zerbi 

 

VICENZA (4-3-1-2): Albertazzi; Cappelletti, Padella, Bonetto, Liviero; Emmanuello, Scoppa, Zonta; Zarpellon; Marotta, Arma. All.: Di Carlo 

 

ARBITRO: Aureliano di Bologna (Pagliarini e Zingarelli di Arezzo)

 

RETI: 12' Traore (S)

 

45' Il Vicenza esce sconfitto ma a testa alta dalla gara contro il Sassuolo. Negli ultimi 15’ da segnalare al 40’ un tiro di Emmanuello, che finisce fuori di poco e al 44’ un colpo di testa di Obiang anch’esso di poco a lato. Contro un avversario di categoria superiore i biancorossi hanno comunque tenuto bene il campo, con segnali di crescita dal punto di vista del gioco, positivi in vista dell’amichevole di domenica alle 17 a Caldogno, contro il Pordenone, neopromosso in Serie B.

 

30' Nel secondo quarto d’ora si vede più Vicenza e al 23’ Emmanuello di testa su angolo manda alto. Al 26’ Marotta tira da fuori ma il pallone è molto centrale e Consigli blocca. Al 30’ bravo Albertazzi, che vola sulla propria sinistra e para il tiro di Obiang dalla distanza

 

15' Dopo il primo quarto d'ora Vicenza sotto di una rete, dopo il gol di Traore. Al 4’ era stato bravo Padella a chiudere Caputo in area, deviando il pallone in angolo, mentre al 15’ il centravanti ci prova di nuovo con un piatto fiacco in area, che Albertazzi blocca senza problemi. Al 18’ Boga calcia dal lato sinistro dell’area e Albertazzi chiude tuffandosi sul suo palo.

 

12' GOL SASSUOLO Traore 1-0. Al 12’ il vantaggio del Sassuolo con Traore, che sul lato destro dell’area la mette tra palo e portiere

 

1' Partiti! Vicenza che proverà a riscattarsi contro i padroni di casa del Sassuolo. Di Carlo schiera il consueto 4-3-1-2 con Zarpellon alle spalle del duo d'attacco Marotta-Arma. Assenti gli acciaccati Cinelli e Giacomelli. Prima del fischio d'inizio un minuto di silenzio per ricordare la tragedia del Ponte Morandi di Genova.

 

 

L.R. VICENZA (4-3-1-2): Grandi; Bianchi, Bizzotto, Pasini, Barlocco; Cappelletti, Pontisso, Bertollo; Tronco; Okoli, Guerra. All.: Di Carlo

 

FOLGORE CARATESE (4-3-3): Del Ventisette, Marconi, Burato, Parenti, Monticone, Ferrari, Valotti, Candiano, Graziani, Silvestro, Derosa. All.: Longo

 

ARBITRO: Abbattista di Molfetta (Scatragli di Arezzo e Zingarelli di Siena)

 

Dopo i calci di rigore a oltranza vince la Folgore Caratese 4-3. Ora i biancorossi affronteranno il Sassuolo nel secondo match del triangolare.

 

Calci di rigore:

Vicenza: Pontisso gol 1-0

Caratese: Burato palo 

Vicenza: Scoppa parato

Caratese: Di Stefano gol 1-1

Vicenza: Arma parato

Caratese: Ferrari gol 1-2

Vicenza: Tronco gol 2-2

Caratese: Silvestro alto

Vicenza: Marotta gol 3-2

Caratese: Antonucci gol 3-3

Vicenza: Grandi parato

Caratese: Marconi gol 3-4

 

45' Finiscono a reti inviolate i 45 minuti di Vicenza-Caratese. Al 36’ un tiro di Tronco da fuori viene deviata in angolo. Al 42’ Guerra serve Arma, che mette al centro per Pontisso, ma da distanza ravvicinata il portiere ci mette una pezza. È il momento dei calci di rigore.

 

30’ ancora una punizione per i biancorossi, questa volta dai 25 metri, ma il tiro è debole e finisce dritto tra le mani di Del Ventisette.

 

27’ Okoli cicca il pallone in area, poi Pontisso calcia troppo piano. 

 

24’ fallo di Monticone (che viene ammonito) su Okoli, il direttore di gara assegna la punizione dal limite, ma il rasoterra di Pontisso viene bloccato da Del Ventisette. 

 

15' Nel primo quarto d’ora un’occasione per parte, con al 9’ Grandi bravo a deviare in angolo un tiro sulla destra di Silvestro da distanza ravvicinatissima, mentre al 15’ il rasoterra di Pontisso finisce a un soffio dal palo. Nella formazione sperimentale di Di Carlo da registrare Cappelletti nell’inedito ruolo di interno destro, mentre è Guerra ad essere schierato come trequartista.

 

1' Partiti! Nella prima partita del triangolare il Vicenza scende in campo con una formazione sperimentale, schierando diversi giovani. Forfait all'ultimo di Gashi, che avrebbe dovuto agire da trequartista; Di Carlo schiera nell'undici titolare Cappelletti come interno di centrocampo.

 

SASSUOLO. Vigilia di Ferragosto in campo per il Vicenza di mister Di Carlo, impegnato a Sassuolo in un triangolare (Sportitalia Cup) con i padroni di casa neroverdi e la Folgore Caratese, formazione lombarda che milita in serie D e fa capo al presidente Michele Criscitiello, direttore di Sportitalia. Ad aprire saranno proprio i biancorossi contro la Folgore Caratese alle 18, alle 19 Sassuolo-Vicenza, la terza gara alle 20. 

1 2 3 4 5 6 >