Tour de France, Alaphilippe vince la crono Ora il Tourmalet

Julian Alaphilippe
Julian Alaphilippe
20.07.2019

Julian Alaphilippe senza freni. Il francese della Deceuninck-QuickStep è sempre più leader del Tour de France 2019 e riconferma sulle proprie spalle la maglia gialla nel modo più roboante, vale a dire vincendo la cronometro individuale della tredicesima tappa della Grande Boucle, la Pau-Pau di 27,2 chilometri. Rifila 14 secondi a un ottimo Geraint Thomas, che chiude al secondo posto, con Thomas De Gendt (Lotto-Soudal) a completare il podio di questa corsa contro il tempo. Tra i più grandi delusi di giornata c’è Egan Bernal, che non solo perde 1’36“ da Alaphilippe, ma anche 1’22“ da Thomas, disegnando adesso le gerarchie in casa Team Ineos in favore del britannico. La nuova classifica generale vede proprio il campione uscente al secondo posto staccato di 1’26“, terza piazza per l’olandese Steven Kruijswijk della Jumbo-Visma con un ritardo di 2’12“ dopo una corsa contro il tempo sopra le righe. Bernal scivola a 2’52“, l’altro colombiano Nairo Quintana è nono a 3’55“. Capitolo italiani: Fabio Aru limita i danni e adesso si ritrova a 7’46“ dal leader, Vincenzo Nibali invece è 41° con 29’12“ di ritardo . Da segnalare la brutta caduta di Wout Van Aert, che a un chilometro dal traguardo sbatte icontro una transenna, rimediando una ferita alla coscia. Oggi c’è la Tarbes-Tourmalet Bareges di 117,5 chilometri. È la prima tappa con un arrivo in salita durissimo. •

1 2 3 4 5 6 >