Mario Balotelli
al Brescia «Non è
l'ultima chance»

Mario Balotelli oggi alla presentazione del Brescia Calcio
Mario Balotelli oggi alla presentazione del Brescia Calcio
19.08.2019

BRESCIA. «Paura di fallire ne ho zero, sembra che ne abbiate di più voi che fate domande che non io...». Così SuperMario si è presentato alla stampa, oggi pomeriggio, durante la conferenza stampa del Brescia Calcio, la sua nuova squadra.

«Non penso che Brescia sia la mia ultima occasione: quando ho detto a mia madre che c'era questa possibilità ha pianto, mio padre che ha vissuto tutta la vita qui sarebbe stato felicissimo di vedermi con questa maglia» ha detto Mario Balotelli. «L'azzurro? Certo che ci penso - ha aggiunto - andare all'Europeo del prossimo anno è il mio obiettivo».

 

«Avevo conosciuto Cellino ai tempi dell'Inghilterra - ha detto l'attaccante seduto al fianco di Massimo Cellino - Non è stato poi così difficile scegliere di venire a Brescia: questa è la mia città, posso dare molto di più qui». Quanto al rapporto con il ct azzurro Roberto Mancini «Mi ha chiamato per il mio compleanno» ha risposto Balotelli.

 

Mario Balotelli, dunque, è ufficialmente un nuovo giocatore del Brescia Calcio. Il calciatore ha firmato con il club biancoazzurro un contratto pluriennale. Il ritorno in Italia, a distanza di tre anni, è stato reso possibile dalla determinazione e dall'entusiasmo di Mario di voler tornare a Brescia, città dove è cresciuto e dove fin da bambino si è distinto per le sue doti fisiche e tecniche.


 

CORRELATI
1 2 3 4 5 6 >