Suggestioni d’Oriente in stile Odissi al Kitchen

A.A.24.10.2019

VICENZA Suggestioni d’oriente di scena domani alle 21 al Teatro Kitchen di via dell’Edilizia, nella zona industriale di Vicenza. Per la rassegna di spettacolo “Confini”, patrocinata dal Comune, la sala off propone “Storie d’India”, spettacolo di danza in stile Odissi di e con Stella Penzo, realizzato in collaborazione con la scuola di musica e danza Hanuman con le coreografie di Guru Surendra Nath Jena e Guru Kelucharan Mohapatra. Il racconto spazierà tra nascita e rinascita, seguendo la vita di una donna e le sue emozioni. Quello denominato Odissi è un antico stile di danza indiana, un tempo legato alla pratica religiosa ma oggi autonoma forma d’arte. Si basa su una gestualità codificata su due posizioni principali - il quadrato (Chouka) e la “esse” della spina dorsale – e creando un contrasto fra la parte inferiore del corpo, più stabile, e quella superiore più elastica. Stella Penzo, 37 anni, ha studiato danza Odissi in Italia e in India, anche grazie ad una borsa di studio dell’Indian Council of Cultural Relations. Insegnante e performer, si è esibita tra l’altro al Consolato Generale dell’India a Milano, all’Odin Teatret in Danimarca e in vari festival. Biglietti: 12 euro per i tesserati, 15 per gli altri (con sottoscrizione). Consigliata la prenotazione a info@spaziokitchen.it o con un sms al 335 5625286. Si può anche sottoscrivere un abbonamento a 50 euro per cinque spettacoli a scelta. Info: www.spaziokitchen.it. •