Virus, l'Onu
«L'umanità intera
è minacciata»

25.03.2020

La pandemia di coronavirus «minaccia l'umanità intera». Lo ha
dichiarato il segretario generale dell' Onu, Antonio Guterres, annunciando un "Piano di risposta umanitaria mondiale" che punta a raccogliere donazioni per circa 2 miliardi di dollari da qui a fine anno.

«Di fronte a questa minaccia - ha aggiunto in una dichiarazione video - tutta l'umanità deve rispondere. L'azione e la solidarietà  globali sono cruciali». Secondo Guterres, infatti, le risposte individuali dei Paesi non saranno sufficienti. L'obiettivo del piano è quindi di combattere il virus nei Paesi più poveri del mondo e di rispondere ai bisogni delle persone più vulnerabili, a partire da donne, bambini, anziani, disabili e malati cronici.

«Non possiamo permetterci di perdere i risultati ottenuti con gli investimenti nelle azioni umanitari e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile» ha concluso. Nel dettaglio, la cifra richiesta è di 2,012 miliardi di dollari, di cui 450 milioni dovrebbero andare
all'Oms, 405 all'Unicef e 350 al Programma alimentare mondiale.