Star di Tik Tok suicida a 16 anni

Siya Kakkar, 16 anni (foto Instagram)
Siya Kakkar, 16 anni (foto Instagram)
28.06.2020

Sedici anni e oltre due milioni di followers su Tik Tok: l’India è sotto shock e si interroga sulla morte di Siya Kakkar, la star dei social che si è suicidata nella casa di Delhi dove viveva coi genitori. Arjun Sarin, il suo manager, ha condiviso la terribile notizia sul suo profilo Instagram: «Non ci sono parole. Sarai sempre la migliore artista. Riposa In Pace @siya_kakkar».

 

Gli agenti di Polizia incaricati delle indagini hanno dichiarato ai media di non essere ancor riusciti a sbloccare il cellulare della ragazza, nel quale si dichiarano certi di trovare la soluzione del mistero. Secondo le testimonianze raccolte sinora, infatti, la ragazza non aveva problemi, andava d’accordo con la famiglia, e guadagnava brillantemente, grazie alle sue performance da attrice, da modella e agli inviti a feste ed eventi.

 

Siya era la ragazza della porta accanto, una studentessa dal viso pulito, appassionata di danza, che spesso condivideva filmati della vita di tutti i giorni in casa con i genitori. Durante il lockdown aveva sempre registrato messaggi positivi, e nel giorno della Festa del papà, che in India si celebra la terza domenica di giugno, aveva fatto auguri pieni di affetto al padre. Il suo ultimo ballo, filmato come sempre sul terrazzo di casa, è stato caricato sui social neanche un giorno prima che i familiari la trovassero impiccata e la portassero di corsa in ospedale, quando ormai non c’era più nulla da fare: e anche in quell’ultima clip Siya sorrideva.


È la terza esponente del mondo dell’intrattenimento indiano a essersi suicidata nell’ultimo mese, dopo l’attrice Preksha Mehta e la star di Bollywood Sushant Singh Rajput.