Selfie dal balcone
19enne inciampa,
vola giù e muore

Viktoria Grinkevich (foto Facebook)
Viktoria Grinkevich (foto Facebook)
22.05.2019

Una studentessa di 19 anni, Viktoria Grinkevich, è morta dopo essere caduta dal decimo piano di un ostello mentre tentava di farsi un selfie. Il dramma è avvenuto domenica notte a Vilnius, capitale della Lituania. La ragazza, studentessa bielorussa, dopo essere rientrata in ostello ha tentato di farsi una foto con lo sfondo della città alle spalle. Secondo quanto riporta il Mirror, sarebbe però inciampata su uno sgabello perdendo l'equilibrio, per poi precipitare nel vuoto nonostante il disperato tentativo di tenersi al corrimano del balcone. All'arrivo dei soccorsi per la 19enne non c'era più nulla da fare. 

 

La storia di Viktoria si aggiunge alla lunga lista di persone morte nel tentativo di farsi un selfie. In 6 anni, tra l’ottobre 2011 e il novembre 2017, come rileva l'Eurispes, nel mondo sono state 259 le vittime rimaste uccise nel tentativo di  fotografarsi in un luogo o una circostanza insoliti, esotici, audaci, per il gusto di sperimentare un’esperienza estrema e il piacere di rendere pubblica l’immagine di sé attraverso i Social, in cerca di approvazione e ammirazione. La fascia d’età con la più alta incidenza è quella compresa tra i 20 e i 29 anni con 106 vittime, seguita dai più giovani 10-19enni (76 vittime). 

1 2 3 4 5 6 >