Diretta Fb in A1
«Andiamo ai 220»
Poi la morte

Il contachilometri ripreso durante la folle corsa
Il contachilometri ripreso durante la folle corsa
 
19.05.2019

«Stiamo andando a Rovigo, ragazzi, siamo solo ai 200... , fai vedere a quanto andiamo». Sono le parole che si sentono in un video condiviso su Facebook da uno dei due  reggiani morti nella notte sull’A1 tra Modena Nord e Modena Sud, intorno all’una. I due si riprendono mentre sono in viaggio sull’autostrada, a quanto si capisce diretti a una festa techno. «C’è la strada pulita, si va... questa Bmw è un mostro, siamo ai 220», dicono poi mostrando il cruscotto e allargando l’inquadratura. «Ci fermiamo in Autogrill? No, ci sta aspettando la droga e il resto».

Il conducente ha perso il controllo del mezzo per la velocità, andando a battere più volte contro il guardrail di destra e di sinistra della carreggiata, per poi finire contro il secondo, accanto alla corsia di sorpasso. I due allora sono scesi, forse storditi, e a quel punto sono stati falciati e uccisi da una o più vetture che sopraggiungevano. È questa la dinamica più probabile dell’incidente in cui sono morti nella notte sull’A1, tra Modena Nord e Modena Sud, due amici, Luigi Visconti, 39 anni, originario di Napoli e Fausto Dal Moro, parrucchiere di 36 anni originario di Padova, entrambi residenti a Reggio Emilia.
Gli inquirenti hanno già individuato due auto e interrogato i rispettivi conducenti, per chiarire chi abbia travolto i due.
 

CORRELATI