Vicenza che legge
Gli studenti
premiati

Recensioni sul GdV: premiata Anna Cascioli (prima a sx)
Recensioni sul GdV: premiata Anna Cascioli (prima a sx)
20.05.2019


Con le premiazioni al cinema Odeon di Vicenza si è conclusa l’ottava edizione dei concorsi studenteschi di lettura organizzati dal Coordinamento insegnanti scuole superiori di Vicenza per la promozione della lettura, con il sostegno della Rete territoriale Scolastica, dal Comune di Vicenza, de Il Giornale di Vicenza e della “Società Generale di Mutuo soccorso-Odeon”, nonché delle librerie “Traverso” e “Galla”
Dopo i saluti del consigliere delegato alle politiche giovanili del comune di Vicenza Marco Lunardi, del presidente della Sgms Nicola Savino, di Nicoletta Martelletto de “Il Giornale di Vicenza” e della libraia Valentina Traverso, si è proceduto alle presentazioni dei lavori presentati da parte del coordinatore il prof.Roberto Monicchia.
L’esordio è stato dedicato alla 2DS del Liceo “Da Ponte” di Bassano, che ha prevalso su altre sedici classi di altrettanti istituti di Vicenza e provincia nella finale di Vivachilegge! tenutasi lo scorso 16 aprile in Piazza dei Signori. Ad attendere le ragazze e i ragazzi c’era un buono libro da 300 euro.
È seguita la proiezione sul grande schermo dell’Odeon dei dieci migliori booktrailer (video di due minuti per promuovere un libro) tra i 21 presentati da 12 istituti. I video sono stati presentati da Antonio Seganfreddo (che ha aiutato gli studenti nella realizzazione dei video con un corso ad hoc), il quale ha sottolineato la maturità dimostrata dagli studenti nell’utilizzo del mezzo espressivo delle immagini. Sono stati premiati, con buoni libro e abbonamenti per la futura stagione del cinema Odeon, i primi cinque video: 1° Sostiene Pereira, realizzato dalla 5AS del Lioy; 2° Padre ricco padre povero, di Mirko Milan e Singh Sukhpreet della 4AESerale del “Rossi”; 4° i Carmina di Catullo, di Agnese Pegoraro e Marko Jovanovic della 4^CA del Liceo Zanella di Schio; 5° Siria mon amour, di un gruppo di ragazzi della 2DS del Da Ponte di Bassano. I video saranno riproposti come veri trailer durante la stagione estiva dell’Oden “Cinema sotto le stelle”. 
Premi in buoni libro anche per i migliori “tweetbook” ( illustrano un libro con le poche battute e il linguaggio allusivo dei cinguettii): ne sono stati presentati 55 in italiano e 41 in lingue estere (inglese, francese, spagnolo, tedesco) da 11 scuole. In italiano ha vinto Giovanni Sabbadin del Lioy, seguito dal compagno di classe Francesco Lomesso; terzi ex aequo Alice Marchetti e Anna Giulia Ceron del Pigafetta e Irene Fabris del Piovene.
Nella sezione in lingue estere ha prevalso Chiara Gasparella del Lioy, secondo è stato Federico Zarantonello del “Rossi”; tre ex aequo al terzo posto: Sofia Rutiglino del Pigafetta, Sara Zaupa del Piovene e Nicolò Battocchio del Rossi. 
Sono state infine presentate le 26 recensioni (da 16 istituti) pubblicate ogni martedì sul “Giornale di Vicenza” corredate dal commento della libraia Valentina Traverso. Con l’unanime consenso dei giurati è risultata vincitrice (per il secondo anno consecutiva) Anna Cascioli del liceo Quadri, con il lavoro su Lolita di Nabokov, per il quale ha ricevuto, oltre ad un buono libro, un abbonamento all’edizione on-line del “Giornale di Vicenza”. Seconda si è piazzata Rachele Zandonà del Liceo Zanella di Schio, autrice di una recensione di Un amore di Dino Buzzati. Terza Linda Zattra del Pigafetta (Dario Fani, Ti seguirò fuori dall’acqua), quarta Anita Guiotto del Quadri con Oceano mare di Alessando Baricco, quinta Chiara Zen dell’Itis De Pretto di Schio (Marco Balzano, Io resto qui). La manifestazione dell’Odeon ha chiuso un percorso partito a settembre, che ha coinvolto almeno 2000 studenti facenti parte di 18 istituti superiori della provincia di Vicenza.