Natale naturale
Luci, colori, stili
per fare festa

lnno all'ecosostenibilità per le feste natalizie
lnno all'ecosostenibilità per le feste natalizie
25.11.2019

Si fa un gran parlare di natura, clima, sostenibilità. E a ragione! In un mondo che sempre più richiede queste attenzioni, anche il periodo delle feste natalizie si trasforma in un inno all'ecosostenibilità. Il trend Natale 2019? Lo stile natural-chic.

 

RAMI, FOGLIE, BACCHE. Le numerose proposte di workshop di fioristi (e non solo) per creare addobbi natalizi naturali stanno accompagnando una larga clientela al periodo più festoso dell'anno. E così si impara a creare ghirlande con foglie secche, bacche, cortecce e rametti dai colori autunnali, a realizzare sottopiatti e decorazioni per la tavola a partire da tronchi d'albero, a disporre pigne naturali come segnaposto, nelle lanterne e nei centrotavola.

Idee "verdi", con elementi facilmente recuperabili nei parchi sotto casa e nei boschi di montagna. Forte, quindi, il richiamo alla natura e alla semplicità. Vanno per la maggiore, quest'anno, anche gli addobbi natalizi in legno massello con, all'interno, strisce led a percorrerne il profilo: forme essenziali, garbate, ma dall'effetto curato e ricercato.

 

ROCOCÒ VS MINIMALE. Accanto allo stile natural-chic... il suo esatto opposto: il Rococò. Qui si cavalca l'onda della sfarzosità delle forme, dell'appariscenza, della fantasia. Palline, ghirlande, piatti e bicchieri decorati con arabeschi floreali, da abbinare a tessuti damascati dai colori scuri e pieni. Vicino al natural-chic e, ancora una volta, discordante rispetto al Rococò, lo stile minimal di ispirazione svedese: linee pulite, colori tenui e materiali naturali rimandano alle belle e fredde città nordiche, emanando al contempo un senso di calore e accoglienza.

 

LE LUCI. Natale vuol dire luci, è inevitabile. Sulla scia di "Stranger Things" e delle sue famose luci colorate, tanti ricreeranno un contesto natalizio anomalo, diciamo... "sottosopra". Per tutti gli altri: luci a forma di stelle e di fiocchi di neve, o vere e proprie lampadine, per un effetto più raffinato ed elegante, da appendere su muri, porte, finestre, mensole, testiere del letto, vasi, pareti, non solo sull'albero.

 

COLORI. I colori protagonisti di questo Natale saranno il bianco e il verde, quest'ultimo nelle sue più disparate sfumature e tonalità. Il primo infonderà nell'aria la magica atmosfera invernale, il secondo riporterà alla natura, a un effetto rilassante. Nello specifico, il verde di tendenza sarà quello nelle tonalità muschio, acqua marina, pastello e verde asparago. Assieme, le due nuance (bianco e verde) ricreeranno un'atmosfera accogliente per il Natale.

Accanto ai due, rimane il tradizionale rosso, ma quest'anno concepito in maniera più rustica che classica, in decorazioni tartan scozzesi e in stile nordico norvegese.

Fanno la loro apparizione, in grande stile, il viola, il rosa, il rosso amaranto e il rosa ciliegia, da scegliere per conferire alla propria abitazione un look natalizio audace, estroverso, anticonformista.

A chiudere la passerella delle tendenze l'arancio e il marrone: due colori caldi capaci di regalare alle ambientazioni un sentore di grande vitalità. L'arancione, in particolare, è una tinta che infonde ottimismo e buonumore.